A REARTA’ ARTIGGIANA


Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  erospoesie 6 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #28336

    erospoesie
    Partecipante

    A REARTA’ ARTIGGIANA.

    A reartà Artiggiana e dell’Artiggianato,
    a passato ‘n epoca e quer tempo se ‘n annato,
    piamone coscienza e consapevolezza,
    perché sortanto così potemio esprime saggezza.
    I nostri padri, i nostri mastri c’ hanno lasciato ‘n segno,
    e er tempo der tutto e subbito diggitalizzato,
    nu riesce a riportà er valore che c’hanno tramannato,
    a noi rimasti er compito de nun disperde er tesoro accumulato.
    Li tempi che vivemo ce danno poco spazzio,
    a vita d’artiggiano spesso e no strazzio,
    tra sentisse dimenticati e tartassati,
    mentre pe i valori che custodimo dovremmo esse coccolati.
    Er tempo passato funziona sortanto per pubblicizzato,
    facenno leva sur turista usanno l’arte e artiggianato,
    nu ricordannose che li tesori dell’Itaia e dell’Itaiani,
    so stati creati dall’artisti-artiggiani co ingegno, sacrificio e co le mani.
    A poco serve lamentasse per voto de le casse,
    sviluppamo creatività pe nun tenelle basse,
    e ortre a cortivasse l’orticello pe ravvivalle e ravvivasse,
    provamo a costruì co amore ‘n arte che arivi ortre a “miseria” de casse.

    • Questo argomento è stato modificato 6 mesi, 3 settimane fa da  erospoesie.
    • Questo argomento è stato modificato 6 mesi, 3 settimane fa da  romartigiana.
    • Questo argomento è stato modificato 6 mesi, 3 settimane fa da  romartigiana.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.